Libri

Mario e maria CisvCammin Facendo
di Mario e Maria Fornero

“Cammin Facendo” narra, attraverso le storie di vita di Mario e Maria, tutti i momenti significativi della storia della Cisv.
Attraverso la sua lettura è possibile, infatti, rintracciare le radici, il cammino, ed il consolidamento della Cisv in Italia e nei paese del Sud del mondo, in cui è presente attraverso la realizzazione di progetti di cooperazione internazionale.
Ma, all’interno di questo prezioso racconto, si ritrova anche il senso della vita di fraternità, della spiritualità, della condivisione e dell’accoglienza, che continuano ad essere punti di riferimento importanti per tutta la comunità Cisv.
Un ringraziamento a Mario e Maria per averci permesso la pubblicazione del libro ed un augurio di buona lettura a tutti coloro che ne sono interessati.

click the following article Scarica il libro “CamminFacendo”

_________________________________________ click at this page

http://opikaorganic.com/map La casa spalancata copertina la casa spalancata
di Stefania Garini

“La casa spalancata” edito nel 2001 dalla casa editrice Berti e curato da Stefania Garini per i 40 anni della Cisv è un percorso fatto di interviste, racconti e lettere attraverso i 40 anni della storia CISV ed i personaggi che l’hanno caratterizzata. All’interno del libro il capitolo “Come semi di baobab”  è dedicato alla storia e alla vita all’interno delle fraternità.
Scarica il capitolo “Come semi di baobab”

_________________________________________ http://vendors.horizonc.com/?map

il gran sogno di diomore info Il Gran Sogno di Dio
di Alex Zanotelli

“Non aspettiamoci miracoli da Dio, il silenzio di Dio significa che dobbiamo essere noi artefici del cambiamento” scrive Alex Zanotelli in questo intenso e prezioso libro che è un forte invito a liberare la nostra vita dalle catene di un modello economico che ci sta conducendo all’autodistruzione.
Ci attende una grande sfida, la costruzione di un nuovo paradigma che consenta a tutti di vivere meglio rispettando la nostra Madre Terra, la Pacha Mama. In questo momento particolarmente delicato ancor di più ognuno di noi è chiamato in causa impegnandosi per far vincere la vita sulla morte e realizzare il Gran Sogno di un mondo dove regni la pace e la giustizia distributiva.

 _________________________________________________________

come_un_albero learn more here COME UN ALBERO
di Teresella Parvopassu e Rosina Rondelli

Un viaggio lungo le tante espressioni – spirituali, poetiche, mitologiche, artistiche…- che gli alberi hanno suscitato nell’umanità fin dai tempi più remoti, configurandosi come ‘beni comuni’ a tutti i popoli, le culture e le religioni. Il testo, curato da Teresella Parvopassu e Rosina Rondelli, è realizzato dall’associazione torinese Triciclo che promuove stili di vita sostenibili attraverso la riduzione dei rifiuti, il riuso, il riciclo, il risparmio idrico ed energetico, proponendo consumi più responsabili dal punto di vista ambientale e sociale learn more here.

Il libro assume una valenza importante «soprattutto per noi occidentali, che abbiamo bisogno di ricostruire nell’intimo la consapevolezza di appartenere alla Madre Terra, dopo che per troppo tempo l’abbiamo considerata un mondo esterno a noi, da utilizzare e sfruttare a nostro uso e consumo» spiega nella Premessa Rosina Rondelli, presidente e co-fondatrice di Triciclo, «in questa “conversione” le varie tradizioni religiose ci possono essere di grande stimolo e aiuto». Nella parte finale il libro presenta una filmografia, videografia e sitografia relative agli alberi e, più in generale, alle tematiche di tipo ecologico.
I proventi del libro vanno a sostenere i progetti CISV di lotta alla desertificazione in Burkina Faso.

article source Per info: promozione@cisv.org

_____________________________________________________________

vivere con la porta apertaVIVERE CON LA PORTA APERTA
La pedagogia dell’accoglienza nella comunità familiare di Villapizzone (Milano)
di Bruno Volpi ed Elio Meloni

Nella “società complessa”, la famiglia tradizionale va spesso in crisi e difficilmente trova sostegni adeguati alla propria crescita e sopravvivenza. A fronte di questa crisi, negli ultimi anni si sono sviluppate numerose esperienze di comunità di vita tra famiglie.
Questo testo nasce come un ricordo e racconto della storia di una comunità familiare e del suo sviluppo. Dalla lettura di questa esperienza emerge la ricerca di un senso, che si possa raccontare e tramandare. Cercando di ricavare una teoria “in quello che ci è successo”, come direbbe Paulo Freire, la famiglia ha bisogno di essere capita e aiutata “in quanto famiglia”, e non con interventi settoriali spesso inefficaci; essa è infatti un organismo vivente inserito nel più ampio contesto sociale.
Forme di comunità familiare o, se si preferisce, di “condominio solidale”, rappresentano un tentativo di aiutare le famiglie coinvolte a realizzare il proprio originale progetto di vita. “Ho avuto la fortuna di vivere fin dal principio l’esperienza di Villapizzone. Sono cose belle e semplici quelle che ho visto, e che in questo libro sono raccontate. Soprattutto per noi, che oggi viviamo in una società spesso senza madre né padre. Hanno il sapore dell’acqua fresca per l’assetato” (Silvano Fausti).